web 01 nuovo logo 01 by franco fadda

0
0
0
s2sdefault


Realizzare layout e grafica sito Joomla con un Template Maker

 

Template maker: Software dedicato

I template maker sono dei software grafici orientati alla progettazione dei template, cioè dei modelli grafici da applicare ai contenuti come delle skyn. Una delle caratteristiche più apprezzate di joomla infatti è la separazione dei contenuti dalla grafica e la possibilità di poterli gestire separatamente senza che le modifiche della veste grafica interferiscano con i contenuti del sito. in joomla è infatti possibile installare un numero indefinito di template e applicare, selezionandolo dal pannello di controllo, il template preferito cambiando con un click l'aspetto grafico dell'intero sito. Non solo, è anche possibile assegnare diversi template a diverse pagine o creare diversi layout, cioè diverse strutture di pagina con lo stesso template e assegnare ad ogni pagina quello preferito.

 


 

Schermata di Artisteer

Schermata di un noto Template maker

 


Di template maker ne esistono diversi, alcuni gratuiti altri a pagamento. Il più noto è sicuramente Artisteer, molto potente e abbastanza intuitivo da utilizzare, permette di modificare praticamente tutte le sezioni di una pagina web (sfondo, layout, foglio, header, menu, articoli, barre laterali, bottoni, etc.) oltre ad offrire diversi modelli di template già pronti per l'utilizzo o modificabili in ogni loro parte.


Questo strumento è sicuramente un'alternativa valida
se non si vuole ricorrere al mockup di un grafico esterno o a lunghe sessioni in photoshop.
Il software è in continua evoluzione anche se a mio avviso
ha ancora dei limiti importanti.


 

I più importanti vantaggi di Artisteer sono la facilità di utilizzo grazie al suo editor che ha un'interfaccia grafica molto simile a quella di Microsoft Word, la possibilità di creare un template partendo completamente da zero o utilizzando come base dei modelli preconfezionati con la possibilità di trasformarli radicalmente o modificarne selettivamente solo le sezioni interessate. Un'altra funzione importante è la possibilità di esportare i template per diversi cms, ad esempio Wordpress, Drupal oltre che naturalmente per Joomla. 

Un' altra possibilità offerta da Artisteer è quella di poter utilizzare un mockup come traccia su cui "ricalcare" le sezioni della pagina. In questo caso si crea prima l'immagine in photoshop, si imposta come sfondo e poi ci si creano sopra i moduli. In questo modo si utilizza Artister per trasporre un'immagine statica nel codice che genererà il file system del template, in particolare i fogli di stile a cascata CSS.

Lo svantaggio che personalmente sento più penalizzante è una certa rigidità compositiva che, nonostante l'infinita combinatoria degli elementi, rende un template creato con Artisteer abbastanza connotato e riconoscibile. Soprattutto se si utilizzano profusamente gli elementi grafici proposti dalle librerie di Artisteer. Effetto in parte superabile se si parte da zero utilizzando come base un template vuoto.
In questo caso però ci si renderà conto che non è così banale (per via della complessità del programma), creare un concept grafico da zero. Perché (è bene sottolinearlo), il software è facile e intuitivo ma le varianti in gioco sono veramente tante. E questo può disorientare i meno "smanettoni".

 


 

MA ANDIAMO OLTRE...

 

e-max.it: your social media marketing partner